La corretta postura di un massaggiatore

Dicembre 6, 2023 0
La-corretta-postura-di-un-massaggiatore-1200x786.jpg

La corretta postura di un massaggiatore è fondamentale per ottenere la massima pressione con il minimo sforzo fisico e per evitare infortuni.

Una buona postura è un gesto atletico che prevede diversi movimenti e permette di muoversi velocemente e cambiare posizione con il minimo sforzo e la forza da utilizzare durante un massaggio deve essere generata da una giusta postura.

Una postura scorretta può causare una modifica muscolare e articolare, produce squilibri e dolori collegati ai movimenti del corpo che possono generare anche una degenerazione precoce delle articolazioni e dischi intervertebrali che possono compromettere la vita del massaggiatore.

Invece, la flessione e l’estensione delle gambe, le rotazioni del peso guidate dal bacino trasmettono la forza alle braccia, alle mani, e ai muscoli dell’individuo massaggiato.

Che cos’è la postura?

La postura è la posizione del corpo umano nello spazio e la sua relazione tra i segmenti corporei. Mantenere una postura corretta significa adottare la posizione del corpo adatta allo spazio che ci circonda con il minor dispendio energetico possibile per poter assumere un equilibrio ottimale in base agli stimoli ambientali e alla risposta generata dal corpo.

L’ambito fisico non è l’unica caratteristica ad influenzare una corretta postura, ma sono fondamentali anche i componenti emotivi, relazionali, e psicologici. Infatti, la postura riflette la propria vita, l’ambiente, gli stati d’animo che si vivono: lo stress e i momenti traumatici, le condizioni di appagamento e il rilassamento influiscono notevolmente sulla postura, sulla respirazione, sull’equilibrio biochimico del nostro corpo.

Perché è importante la postura del massaggiatore?

Spesso, i massaggiatori alla prima esperienza si concentrano sulle tecniche, lasciando da parte l’elemento più importante, ovvero la posizione del proprio corpo. La postura del massaggiatore è importante perché permette di lavorare a fondo con il minimo sforzo e si possono evitare problemi fisici, quali stanchezza generale, mal di schiena e mal di gambe, formicolio.

A lungo termine, una giusta postura evita problemi quali epicondilite, tunnel carpale, tenosinovite, ecc.

Infine, ma non meno importante, una giusta postura dona relax che non può avvenire se si è tesi fisicamente.

La corretta postura di un massaggiatore - corsi igea roma padova

Come si ottiene la corretta postura

È errato pensare che utilizzare le braccia e le mani è il solo modo per ottenere la giusta forza durante un massaggio. È essenziale che anche il resto del corpo sia un partecipante attivo.

La grande forza in un massaggio dipende da una giusta postura data dal movimento di flessione e di estensione delle gambe e dalla rotazione di peso guidati dal bacino, che trasmetteranno la forza alle braccia, poi alle mani ed infine ai muscoli del cliente.

Bisogna, inoltre, fare attenzione all’altezza del lettino da massaggio. Un lettino troppo alto riduce la flessione lombo-sacrale e regolarizza l’angolatura del polso, mentre un lettino troppo basso porta allo spostamento in avanti del baricentro, il quale amplifica la tensione nella zona lombo-sacrarle e aumenta l’estensione angolare del polso, causando danni e riducendo la forza della presa.

L’ideale è che il lettino arrivi a metà della propria altezza e regolarlo in base alla propria corporatura: leggermente più alto se le gambe sono lunghe, leggermente più basso se il busto è lungo.

Anche l’equilibrio è un fattore importante per un massaggiatore in quanto reca forza, stabilità e resistenza, permette di realizzare una buona postura e di lavorare in modo efficace, riducendo i rischi.

Posizioni da evitare

Tra le posizioni erronee, si possono contare:

  • braccia rigide;
  • gambe completamente dritte;
  • chiusura degli omeri;
  • zona trocanterica extra ruotata;
  • testa e collo eccessivamente bassi.

Queste posizioni sono le più frequenti tra i massaggiatori, ma possono portare a dolori e squilibri sia fisici che mentali.

Igea Formazione Benessere

Da Igea Formazione Benessere aiutiamo il massaggiatore professionista al mondo del benessere con corsi formativi e innovati. I corsi di Igea Formazione Benessere, con sedi sia a Roma che a Padova, insegnano non solo le varie tecniche di massaggio, ma anche la giusta postura da mantenere per il massaggiatore, così da creare un’esperienza unica sia per il massaggiatore che per il cliente.

Se avete domande o volete più informazioni, contattateci. Un membro del nostro team sarà sempre pronto a rispondere alle vostre domande.

Diventa uno specialista del Benessere, partecipa ai nostri corsi!

Puoi scriverci tramite il form sottostante, richiedendo tutte le informazioni che desideri avere. Sarai ricontattato il prima possibile da un nostro consulente, che sarà lieto di aiutarti e di fornirti tutte le informazioni necessarie di cui hai bisogno.

    Nome

    Email

    Telefono

    Quale corso ti interessa?

    Scegli la tipologia di corso

    Richiedi Informazioni

    corsi massaggi roma - Igea formazione benessere


    IGEA Formazione e Benessere


    Siamo un team motivato che unisce alta formazione, competenza e approccio innovativo. Attivi nella docenza e con esperienza pluridecennale nel campo sportivo e del benessere, offriamo un metodo di insegnamento originale, performante e perfettamente efficace.

    Formazione e Benessere Igea 22
    Borgo Garibaldi, 80 – Albano Laziale RM
    Via Borgo Padova 5 – Camposampiero PD



    +393409939378


    info@formazionebenessere.com


    Chatta su Whatsapp



    Iscriviti alla Newsletter


    Iscriviti alla newsletter di Igea formazione e Benessere per ricevere informazioni sui nostri corsi ed eventi.



    Copyright 2024 - Formazione Benessere Igea22 SRLSD - P.IVA IT16595811007

    Apri chat
    Come possiamo aiutarti?
    Igea Formazione e Benessere
    Ciao👋
    Stai cercando un Corso di Massaggio Professionale?
    Come possiamo aiutarti?