Le tisane: proprietà benefiche e depurative

Dicembre 6, 2022 0
Le-tisane-proprieta-benefiche-e-depurative-1200x786.jpg

Le tisane sono una delle bevande più bevute al mondo in quanto, oltre a rappresentare un momento piacevole da dedicarsi, sono anche utili all’organismo che può beneficiare delle proprietà benefiche e depurative delle piante.

Composte da acqua ed erbe, le tisane sono utili per reidratarsi e, se bevute di sera prima di dormire, aiutano a conciliare il sonno.

Mentre oggi le tisane sono abitualmente utilizzate come un rito quotidiano, per alleviare tensione e stress, o per risolvere leggeri disturbi, un tempo erano invece utilizzate per ragioni principalmente curative.

Preparare rimedi e bevande a base di erbe è un’attività antica, che si è tramandata nel corso dei secoli grazie a sacerdoti, erboristi e rimedi di famiglia passati di generazione in generazione. Sin dagli inizi della storia dell’uomo, le erbe venivano utilizzate per alleviare o curare i malanni. La conoscenza delle erbe officinali derivò in un primo momento dagli Egizi, ma si sviluppò in seguito in modo indipendente: per esempio, in alcune tavole mesopotamiche si cita la canapa indiana per le sue virtù analgesiche, mentre il Pen Tsao, o Grande erbario cinese, risalirebbe al III millennio a.C.

Nel 1873 l’egittologo tedesco Georg Ebers scoprì un trattato medico, su papiro, risalente al 500 a.C. circa, intitolato Libro per la preparazione dei rimedi per tutte le parti del corpo umano, con un elenco di oltre 700 medicamenti di natura sia animale che vegetale, tra i quali la mirra, la scilla, l’edera, l’artemisia e la maggiorana.

Anche nella cultura greco-romana le erbe vengono utilizzate per ragioni medicinali: Catone il Vecchio, nel suo De re rustica, cita 120 piante medicali che coltivava lui stesso; il medico greco Galeno inventò i cosiddetti ‘preparati galenici’; il naturalista romano, Plinio il Vecchio, il quale scrisse una vera e propria enciclopedia, la Storia Naturale, fu il primo ad affermare l’importanza dell’indagine e dell’osservazione.

Tra la caduta dell’Impero Romano e la rinascita dell’anno Mille si assiste ad un arresto sullo studio delle piante, mentre nel Medioevo nasce la prima scuola di medicina: la Scuola Medica Salernitana, chiamata anche Madre delle Università.

Preparazione delle tisane

Le tisane possono essere preparate con foglie, semi, fiori o anche radici di erbe, sia appena raccolti o essiccati e conservati per la stagione fredda.

Le migliori erbe da coltivare per la preparazione delle tisane sono il basilico, la menta, la camomilla, il finocchio, la verbena al limone, la rosa canina, e il rosmarino.

Ci sono alcune regole e accortezze da rispettare nella coltivazione delle erbe, come:

  • raccogliere le erbe nelle prime ore del giorno, dopo che la rugiada si è asciugata, ma mentre le erbe sono ancora rigogliose al fresco del mattino;
  • ricordare che la maggior parte delle erbe fresche raggiunge il suo apice appena prima della fioritura;
  • non strappare o schiacciare le erbe finché non siete pronti ad usarle;
  • raccogliere tutte le tue erbe alla fine della stagione, prima della prima gelata, e lasciare essiccare.

Qualunque erba scegliate, la tisana può essere assunta sotto forma di:

  • infuso: aggiungere all’acqua bollita le erbe e lasciarle in infusione;
  • decotto: aggiungere all’acqua fredda le erbe e farle bollire;
  • semicupio: immergersi in una vasca di acqua calda con le erbe scelte;
  • cataplasma: applicare sulle parti doloranti un decotto di erbe avvolte in bende.

La tisana può essere ingerita:

  • al mattino a digiuno: tisane depurative, lassative, diuretiche;
  • a metà mattina e a metà pomeriggio: tisane antisettiche, antireumatiche, antitosse, cardiotoniche;
  • prima dei pasti: tisane ricostituenti e antiacidi;
  • dopo i pasti: tisane digestive e sedative;
  • la sera prima di andare a dormire: tisane sedative, lassative e benefiche per la circolazione.

Formazione Benessere Igea

Le tisane sono utili per il benessere fisico e mentale così come lo sono i massaggi. Da Formazione Benessere Igea trovate un team competente con alle spalle anni di esperienza nel campo sportivo, del benessere che offre un insegnamento originale e innovativo basato su tecniche pratiche e immediate.

Contattateci per avere maggiori informazioni riguardo ai nostri corsi. Un membro del nostro team risponderà a tutte le vostre domande nel più breve tempo possibile.

Diventa uno specialista del Benessere, partecipa ai nostri corsi!

Puoi scriverci tramite il form sottostante, richiedendo tutte le informazioni che desideri avere. Sarai ricontattato il prima possibile da un nostro consulente, che sarà lieto di aiutarti e di fornirti tutte le informazioni necessarie di cui hai bisogno.

    Nome

    Email

    Telefono

    Quale corso ti interessa?

    Scegli la tipologia di corso

    Richiedi Informazioni

    corsi massaggi roma - Igea formazione benessere


    IGEA Formazione e Benessere


    Siamo un team motivato che unisce alta formazione, competenza e approccio innovativo. Attivi nella docenza e con esperienza pluridecennale nel campo sportivo e del benessere, offriamo un metodo di insegnamento originale, performante e perfettamente efficace.

    Formazione e Benessere Igea 22
    Borgo Garibaldi, 80 – Albano Laziale RM
    Via Borgo Padova 5 – Camposampiero PD



    +393409939378


    info@formazionebenessere.com


    Chatta su Whatsapp



    Iscriviti alla Newsletter


    Iscriviti alla newsletter di Igea formazione e Benessere per ricevere informazioni sui nostri corsi ed eventi.



    Copyright 2024 - Formazione Benessere Igea22 SRLSD - P.IVA IT16595811007

    Apri chat
    Come possiamo aiutarti?
    Igea Formazione e Benessere
    Ciao👋
    Stai cercando un Corso di Massaggio Professionale?
    Come possiamo aiutarti?